.
Annunci online

mascobado [ locale e globale ]
 



9 maggio 2006


dalla sardegna a roma

Quattro giorni in sardegna. Come sempre un’esperienza estatica, la Sardegna mi coinvolge con tutti i sensi. In primavera c’è l’esplosione della macchia mediterranea. Sono stata in Gallura, la zona dell’isola che mi piace di più. Sdraiarmi al tramonto sulla spiaggia deserta di Rena Majore una delle cose più belle. E poi respirare a pieni polmoni per sentire il profumo del cisto in fiore. E ho mangiato tanto e bene, all’agriturismo Murualvata in località San Pantaleo, la migliore suppa cuata mai provata

Il ritorno al caos di Roma non è facile. A volte mi chiedo perchè mi ostino a starci. O meglio la risposta c’è, il lavoro, ma invidio chi come Marziani riescono ad inventarsi qualcosa per fare quello che gli piace nel posto che amano.




permalink | inviato da il 9/5/2006 alle 16:31 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
sfoglia     aprile        giugno