.
Annunci online

mascobado [ locale e globale ]
 



8 novembre 2005


È tutto un grasso reality show

La storia di Bonolis, delle sue accuse al responsabile sportivo di Mediaset, delle polemiche scatenate in tutta la redazione sportiva dell’azienda e le reazioni dei colleghi Rai ci hanno trascinato nell’ennesimo reality show della Tv italiana. Che essa stessa è ormai diventata grande salotto in cui discutere di personaggi, in un intreccio di fili e discorsi in cui conduttori e dirigenti sono diventati i grandi protagonisti di un farsa senza fine. Il pubblico non è solo quello dei telespettatori ma tutto il popolo italiano che anche tramite i giornali ed Internet è costretto a seguire la vicenda.

L’autoreferenzialità dei media non è certo cosa nuova. Ma sorprende come i capricci di Bonolis, le vicende interne ad un’azienda diventino cibo da dare in pasto a tutti i cittadini. E’ questo forse il modo per riappassionare gli italiani a una Tv senza qualità?

Mentre nella bagarre intorno a Rockpolitik si discuteva di libertà di informazione mascherati sotto le vesti di Celentano, Benigni, e Berlusconi (a proposito, giovedì sarà in trasmissione?), qui davvero non sappiamo di cosa come italiani dovremmo preoccuparci…




permalink | inviato da il 8/11/2005 alle 14:24 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa


24 gennaio 2005


Detto da lui

Il ministro Sirchia anche oggi si lamenta perchè il suo opuscolo sui farmaci è criticato senza ancora essere conosciuto. E infatti non è ancora arrivato nelle nostre case. Ma allora perchè Berlusconi nella lettera che accompagnerà l’opuscolo ci dice “Cari italiani, prendere troppi

farmaci fa male alla salute e anche ai conti dello Stato” e ancora “Abbiamo aumentato i finanziamenti per la sanità ma ora evitiamo sprechi"??

Una delle regole fondamentali perchè una campagna di comunicazione sia efficace è che sia credibile la fonte. Ora se a dirci che dobbiamo evitare sprechi è il presidente del consiglio.....




permalink | inviato da il 24/1/2005 alle 17:22 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia     gennaio